Rosina Trivulzio e l’educazione alla bellezza

Museo Poldi Pezzoli

31/07/2020 - 30/09/2020

00:00

 

In occasione dell’edizione 2020 di Museo City,

il Museo Poldi Pezzoli ci offre un approfondimento sul tema di quest’anno, Donne Protagoniste,

con una conferenza dedicata alla figura di Rosina Trivulzio,

madre di Gian Giacomo Poldi Pezzoli, grande collezionista e illuminata mecenate.

 

Nobildonna colta e curiosa, Rosina Trivulzio fu l’ispiratrice

della magnifica collezione che oggi riunisce nella casa-museo nel centro di Milano

una strabiliante raccolta di opere d’arte applicata insieme a molti capolavori dal Rinascimento all’Ottocento.

 

Figlia del marchese Gian Giacomo Trivulzio, abituata alla frequentazione assidua e naturale di letterati e artisti,

Rosina si circondò di grandi talenti,

come Giuseppe Molteni, Massimo d’Azeglio, il miniaturista Giovanni Battista Gigola.

Per lei Lorenzo Bartolini scolpì La Fiducia in Dio, un’opera emozionante

che esprime nella purezza della forma il suo abbandono alla fede dopo il dolore della perdita del marito.

 

 

Al figlio Gian Giacomo insegnerà l’amore per le cose belle e preziose:

probabilmente senza la sua curiosità e la sua passione non esisterebbe quello scrigno milanese di tesori

che è la casa museo Poldi Pezzoli, da lui destinata alla città per testamento nel 1871.

 

 

Segui la conferenza

Rosina Trivulzio (1800-1859) e l’educazione alla bellezza

sul canale YouTube di MuseoCity

a cura di Lavinia Galli, curatore del Museo Poldi Pezzoli.

 

 

A sinistra:

Giuseppe Molteni

Affori (Milano) 1800 – Milano 1867

Ritratto di Rosina Poldi Pezzoli, 1829

olio su tela, 221 x 153 cm

Milano, Fondazione Trivulzio

 

Gli altri eventi in programma

    Il Quarto Stato di Pellizza da Volpedo torna a Milano

    Da giovedì 7 luglio 2022, il dipinto “Il Quarto Stato” di Giuseppe Pellizza da Volpedo è nuovamente visibile nel percorso delle collezioni permanenti, al primo piano della Galleria d’Arte Moderna di Milano. L’opera è rientrata stabilmente alla GAM dopo un periodo di esposizione al Museo…

    Galleria d'Arte Moderna

    07/07/2022 - 01/07/2030

    00:00

Un nuovo capolavoro di Gaetano Previati alla GAM di Milano

La monumentale Maternità di Gaetano Previati (1890-1891), opera manifesto del Divisionismo, entra a far parte del percorso museale della GAM Galleria d’Arte Moderna di Milano. Il Comune di Milano e Banco BPM hanno infatti siglato un accordo relativo alla concessione in comodato per i prossimi…

Galleria d'Arte Moderna

11/05/2022 - 11/05/2025

00:00

FLOWER POWER Un vaso di fiori di Tommaso Castellini

Il museo Lechi completa il suo percorso espositivo con una sala dedicata alla pittura dell’Ottocento dove sarà protagonista una magnifica composizione floreale del bresciano Tommaso Castellini (1803-1869), concessa in deposito al museo per cinque anni dall’Ateneo di Brescia, Accademia di Scienze Lettere e Arti.  …

Museo Lechi

23/04/2022 - 31/12/2024

00:00

Palazzo Tosio riapre le proprie sale al pubblico

Il prossimo 24 settembre 2022 e con cadenza quindicinale Palazzo Tosio riaprirà le proprie sale al pubblico.   La visita permetterà di ammirare l’appartamento del piano nobile. In questi mesi, grazie alla disponibilità dell’Accademia Carrara di Bergamo, si potrà ammirare nella sala del camino l’opera…

Palazzo Tosio

24/09/2022 - 23/09/2023

00:00

L’arte con chi ne fa parte

L’arte con chi ne fa parte è il progetto multipiattaforma di Abbonamento Musei che dal 7 ottobre 2022 porterà il pubblico alla scoperta e riscoperta con occhi nuovi delle ricche collezioni conservate dalle 13 realtà riunite nella Rete dell’800 Lombardo. Saranno infatti i fondatori, i…

Rete dell'800 Lombardo

07/10/2022 - 30/04/2023

11:00