Pinacoteca Tosio Martinengo

Via dei Musei, 55, 25121 Brescia BS

La Pinacoteca Tosio Martinengo, con la sua importante collezione di opere di pittura antica tra le quali capolavori di Raffaello, Foppa, Savoldo, Moretto, Romanino, Lotto e Ceruti per citare i nomi più noti ha riaperto nel 2018 dopo un lungo restauro, presentando un nuovo percorso espositivo in 21 sale concepito per restituire al visitatore l’articolata ricchezza del Museo e delle sue collezioni mediante una riflessione sulla loro storia e sugli orientamenti critici che ne hanno determinato la fisionomia.

L’intenzione è quella di guidare il visitatore attraverso un affascinante intreccio di differenti livelli di accesso e di lettura, che prende avvio dal tardo-gotico e che arriva al primo Ottocento: un’estensione cronologica che il precedentemente ordinamento non arrivava a coprire e che nasce precisamente allo scopo di riportare a piena leggibilità la cultura collezionistica che ha dato origine al Museo. La presenza, nelle ultime sale, di opere di Angelica Kauffmann, Andrea Appiani, Berthel Thorvaldsen, Antonio Canova e Francesco Hayez connotava il Museo sin dalle sue origini: molti di questi straordinari e notissimi capolavori, infatti, provengono dalla collezione di Paolo Tosio. Invertendo la rotta tracciata nel XX secolo (quando nacque a Brescia l’idea, mai concretizzata, di aprire una Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea), le opere dell’Ottocento tornano a costituire un inscindibile e prezioso tutt’uno con quelle degli antichi maestri.

Ulteriore omaggio al gusto collezionistico dell’Ottocento bresciano è costituito dalla importante presenza di numerosi objets d’art provenienti dalla raccolta di Camillo Brozzoni, specializzata in arti decorative e aperta alle tendenze più avanzate del collezionismo europeo del tempo: oreficerie, avori, smalti, medaglie, vetri e placchette sono collocati lungo il percorso espositivo, in dialogo con la pittura, alla quale fanno da prezioso controcanto.

Musei_brescia_03

Aperture e orari

Dal 2 ottobre

la Pinacoteca Tosio Martinengo osserva la seguente apertura:

da martedì a domenica, ore 10.00 – 18.00

 

L’accesso dei visitatori è programmato ogni 30 minuti per gruppi

di massimo 20 persone in modalità accompagnata 

 

Per prenotazioni e informazioni sugli accessi cliccate qui

o visitate il sito www.bresciamusei.com

Contatti

PINACOTECA TOSIO MARTINENGO

 

Piazza Moretto
25121 Brescia
Tel.  030 2977833 834

 

santagiulia@bresciamusei.com

Biglietti

Intero € 8,00

Ridotto (gruppi e convenzioni) € 6,00

Ridotto (14-18, over 65, universitari) € 4,50

Ridotto (scuole, 6-13, universitari min. 10) € 3,00

 

Gratuito:

bambini fino a 5 anni, titolare di Desiderio Card, titolare di Abbonamento Musei Lombardia Milano, titolare Brescia Card Museums and Mobility, soci ICOM, giornalisti con tesserino, guide turistiche abilitate,
giornalisti (con esibizione tessera ordine), persona disabile (con disabilità >75%) e accompagnatore, 1 capogruppo per gruppo composto da almeno 15 persone, 2 docenti per scolaresca.

Gallery Museo

Le opere della Pinacoteca Tosio Martinengo

La collezione, esposta solo in parte, include dipinti, sculture, disegni e stampe e copre l’intero sviluppo del XIX secolo, con una ricca varietà di artisti, scuole e correnti