Opere ottocentesche in mostra nella Stanza dei tessuti. Dai depositi alle sale del Museo

Museo Poldi Pezzoli

21/04/2022 - 31/05/2022

00:00

Una selezione di opere ottocentesche di proprietà del Museo è attualmente esposta nella Stanza dei tessuti del Museo.

I dipinti sono espressione di alcune tendenze artistiche dell’epoca come la pittura di storia, di paesaggio e quella di genere.

 

Gian Giacomo Poldi Pezzoli frequentò alcuni artisti contemporanei: Giuseppe Bertini (1825-1898), Luigi Scrosati (1815-1869) ed Eleuterio Pagliano (1826-1903), con cui condivise anche l’adesione ai moti delle Cinque Giornate. A Bertini e Scrosati affidò inoltre la decorazione del suo “appartamento particolare” che doveva accogliere le sue collezioni d’arte e, che in seguito, diventò il nostro museo.

 

Seguendo il genere più in voga negli anni Cinquanta dell’Ottocento, la pittura di storia, Gian Giacomo collezionò opere come il bozzetto de “Il bagno pompeiano”, una rivisitazione del mondo romano del napoletano Domenico Morelli.

 

Dagli anni Sessanta dell’Ottocento si orientò invece verso l’arte antica e i suoi pochi contatti con l’arte contemporanea si devono a Bertini, succeduto a Francesco Hayez come direttore dell’Accademia di Brera. Sono infatti allievi dell’Accademia gli autori di alcune opere da lui acquistate o ricevute in dono: tra questi si annoverano Leonardo Bazzaro, esponente dell’impressionismo lombardo, Filippo Carcano, pittore della Scapigliatura Milanese, e Emilio Cavenaghi.

 

Collegati al sito del Museo Poldi Pezzoli per programmare la tua visita

 

Fino al 31 maggio 2022

 

Gli altri eventi in programma

    Il Quarto Stato di Pellizza da Volpedo torna a Milano

    Da giovedì 7 luglio 2022, il dipinto “Il Quarto Stato” di Giuseppe Pellizza da Volpedo è nuovamente visibile nel percorso delle collezioni permanenti, al primo piano della Galleria d’Arte Moderna di Milano. L’opera è rientrata stabilmente alla GAM dopo un periodo di esposizione al Museo…

    Galleria d'Arte Moderna

    07/07/2022 - 01/07/2030

    00:00

Un nuovo capolavoro di Gaetano Previati alla GAM di Milano

La monumentale Maternità di Gaetano Previati (1890-1891), opera manifesto del Divisionismo, entra a far parte del percorso museale della GAM Galleria d’Arte Moderna di Milano. Il Comune di Milano e Banco BPM hanno infatti siglato un accordo relativo alla concessione in comodato per i prossimi…

Galleria d'Arte Moderna

11/05/2022 - 11/05/2025

00:00

FLOWER POWER Un vaso di fiori di Tommaso Castellini

Il museo Lechi completa il suo percorso espositivo con una sala dedicata alla pittura dell’Ottocento dove sarà protagonista una magnifica composizione floreale del bresciano Tommaso Castellini (1803-1869), concessa in deposito al museo per cinque anni dall’Ateneo di Brescia, Accademia di Scienze Lettere e Arti.  …

Museo Lechi

23/04/2022 - 31/12/2024

00:00

Palazzo Tosio riapre le proprie sale al pubblico

Il prossimo 24 settembre 2022 e con cadenza quindicinale Palazzo Tosio riaprirà le proprie sale al pubblico.   La visita permetterà di ammirare l’appartamento del piano nobile. In questi mesi, grazie alla disponibilità dell’Accademia Carrara di Bergamo, si potrà ammirare nella sala del camino l’opera…

Palazzo Tosio

24/09/2022 - 23/09/2023

00:00

L’arte con chi ne fa parte

L’arte con chi ne fa parte è il progetto multipiattaforma di Abbonamento Musei che dal 7 ottobre 2022 porterà il pubblico alla scoperta e riscoperta con occhi nuovi delle ricche collezioni conservate dalle 13 realtà riunite nella Rete dell’800 Lombardo. Saranno infatti i fondatori, i…

Rete dell'800 Lombardo

07/10/2022 - 30/04/2023

11:00