Un patrimonio condiviso di storie e di opere

Palazzo Tosio

10/12/2019 - 10/12/2019

11:30

La Rete dell’Ottocento lombardo

Un patrimonio condiviso di storie e di opere

 

Conferenza stampa di presentazione della Rete e del nuovo sito internet

Martedì 10 dicembre 2019, alle ore 11.30

presso la sede storica dell’Ateneo di Brescia

Palazzo Tosio, via Tosio, 12 Brescia

Il desiderio che il patrimonio di storie, di idee, d’immagini dell’Ottocento lombardo sia finalmente conosciuto e apprezzato dal pubblico, come merita, per la sua centralità nel panorama culturale nazionale e internazionale, è all’origine dell’impegno che la Rete si è assunta negli anni e che oggi vuole rilanciare. Comunicare insieme la ricchezza e la bellezza delle nostre collezioni anche in relazione alle articolate presenze nei territori, è un passo decisivo per vincere l’inerzia di cammini solitari. Gli straordinari esempi che ruotano intorno alle vicende e all’arte della Lombardia dell’Ottocento non tradiranno le attese.

La scelta di adottare tra gli strumenti le nuove tecnologie concorrerà certamente a diffondere, ad amplificare e a connettere le narrazioni che i diversi attori coinvolti offriranno con competenza e generosità. Una nuova stagione di proposte allaccerà i luoghi della cultura dell’Ottocento lombardo e la Rete costituirà una piattaforma di dialogo dove sperimentare nuovi modi di fare cultura.       

 

Programma

Saluto del presidente dell’Ateneo di Scienze Lettere ed Arti di Brescia

Sergio Onger

 

intervengono

Fernando Mazzocca

storico dell’arte

 

M. Cristina Rodeschini

direttore dell’Accademia Carrara di Bergamo,

ente capofila della Rete dell’Ottocento Lombardo

 

A seguire visita guidata di Palazzo Tosio a cura di Bernardo Falconi

storico dell’arte

Gli altri eventi in programma

    Il Quarto Stato di Pellizza da Volpedo torna a Milano

    Da giovedì 7 luglio 2022, il dipinto “Il Quarto Stato” di Giuseppe Pellizza da Volpedo è nuovamente visibile nel percorso delle collezioni permanenti, al primo piano della Galleria d’Arte Moderna di Milano. L’opera è rientrata stabilmente alla GAM dopo un periodo di esposizione al Museo…

    Galleria d'Arte Moderna

    07/07/2022 - 01/07/2030

    00:00

Un nuovo capolavoro di Gaetano Previati alla GAM di Milano

La monumentale Maternità di Gaetano Previati (1890-1891), opera manifesto del Divisionismo, entra a far parte del percorso museale della GAM Galleria d’Arte Moderna di Milano. Il Comune di Milano e Banco BPM hanno infatti siglato un accordo relativo alla concessione in comodato per i prossimi…

Galleria d'Arte Moderna

11/05/2022 - 11/05/2025

00:00

FLOWER POWER Un vaso di fiori di Tommaso Castellini

Il museo Lechi completa il suo percorso espositivo con una sala dedicata alla pittura dell’Ottocento dove sarà protagonista una magnifica composizione floreale del bresciano Tommaso Castellini (1803-1869), concessa in deposito al museo per cinque anni dall’Ateneo di Brescia, Accademia di Scienze Lettere e Arti.  …

Museo Lechi

23/04/2022 - 31/12/2024

00:00

Palazzo Tosio riapre le proprie sale al pubblico

Il prossimo 24 settembre 2022 e con cadenza quindicinale Palazzo Tosio riaprirà le proprie sale al pubblico.   La visita permetterà di ammirare l’appartamento del piano nobile. In questi mesi, grazie alla disponibilità dell’Accademia Carrara di Bergamo, si potrà ammirare nella sala del camino l’opera…

Palazzo Tosio

24/09/2022 - 23/09/2023

00:00

L’arte con chi ne fa parte

L’arte con chi ne fa parte è il progetto multipiattaforma di Abbonamento Musei che dal 7 ottobre 2022 porterà il pubblico alla scoperta e riscoperta con occhi nuovi delle ricche collezioni conservate dalle 13 realtà riunite nella Rete dell’800 Lombardo. Saranno infatti i fondatori, i…

Rete dell'800 Lombardo

07/10/2022 - 30/04/2023

11:00