La riscoperta di un capolavoro di Giambattista Gigola

Palazzo Tosio

20/09/2019 - 20/09/2019

17:30

GIGOLA-Giulietta_e_Romeo_Sommariva_Ateneo__20_09_2019

L’Accademico BERNARDO FALCONI (Storico dell’Arte) terrà una conferenza su:


La riscoperta di un capolavoro di Giambattista Gigola
Storia di due nobili amanti (Giulietta e Romeo).
L’esemplare Sommariva.

 

Venerdì 20 settembre 2019, alle ore 17.30
presso la sede storica dell’Ateneo di Brescia
in Palazzo Tosio, via Tosio, 12

 

Riportato all’attenzione della critica e del pubblico, dopo due secoli di oblio, in occasione della grande mostra Romanticismo, tenutasi a Milano tra il 26 ottobre 2018 e il 17 marzo 2019, nella sezione monografica dedicata a Giambattista Gigola (1767-1841) allestita al Museo Poldi Pezzoli e curata dal relatore, l’esemplare della Storia di due nobili amanti (Giulietta e Romeo), presentato in questa occasione, è uno dei soli sette volumi della novella di Luigi Da Porto editi appositamente su pergamena dal pittore nel 1819, per essere impreziositi con prodigioso virtuosismo da sue miniature, e ceduti ad alcuni dei più raffinati collezionisti dell’aristocrazia europea. Questo esemplare, ornato da alcune “vignette” e da otto miniature a piena pagina (o “quadretti”), fu acquistato dal conte Giovanni Battista Sommariva, grande mecenate del miniaturista bresciano, e nel 1888 entrò a far parte delle raccolte della Biblioteca di Nancy, grazie al legato della contessa Emilie Sommariva nata Seillière, ultima erede della famiglia.

Gli altri eventi in programma

    Un nuovo capolavoro di Gaetano Previati alla GAM di Milano

    La monumentale Maternità di Gaetano Previati (1890-1891), opera manifesto del Divisionismo, entra a far parte del percorso museale della GAM Galleria d’Arte Moderna di Milano. Il Comune di Milano e Banco BPM hanno infatti siglato un accordo relativo alla concessione in comodato per i prossimi…

    Galleria d'Arte Moderna

    11/05/2022 - 11/05/2025

    00:00

FLOWER POWER Un vaso di fiori di Tommaso Castellini

Il museo Lechi completa il suo percorso espositivo con una sala dedicata alla pittura dell’Ottocento dove sarà protagonista una magnifica composizione floreale del bresciano Tommaso Castellini (1803-1869), concessa in deposito al museo per cinque anni dall’Ateneo di Brescia, Accademia di Scienze Lettere e Arti.  …

Museo Lechi

23/04/2022 - 31/12/2024

00:00

Opere ottocentesche in mostra nella Stanza dei tessuti. Dai depositi alle sale del Museo

Una selezione di opere ottocentesche di proprietà del Museo è attualmente esposta nella Stanza dei tessuti del Museo. I dipinti sono espressione di alcune tendenze artistiche dell’epoca come la pittura di storia, di paesaggio e quella di genere.   Gian Giacomo Poldi Pezzoli frequentò alcuni…

Museo Poldi Pezzoli

21/04/2022 - 31/05/2022

00:00